Tu, non temere

“Non temere, perché io ti ho riscattato, ti ho chiamato per nome, tu sei mio!” (Is. 43:1). Queste parole d’incoraggiamento furono indirizzate anticamente da Dio ai credenti d’Israele e nel futuro serviranno ancora di consolazione, quando la persecuzione minaccerà di annientare il residuo fedele. Ma anche oggi quanto sono consolanti per noi credenti, che attraversiamo … Leggi tutto

“Vuoi fissare lo sguardo su ciò che scompare?”

“Vuoi fissare lo sguardo su ciò che scompare?” (Proverbi 23:5) di Alfredo Apicella “Lo sguardo intento…alle cose che non si vedono” (2 Corinzi 4:18). Le cose che si vedono e quelle che non si vedono. Solo il credente può concentrare i suoi pensieri e le sue aspettative sulle cose invisibili. Le cose che si vedono, … Leggi tutto